Cliccando su "OK" si accetta l’uso di cookies tecnici e di terze parti per far funzionare il sito e fornire servizi in maniera corretta.

Articoli

INCONTRO CON L'AUTORE TEDESCO

Dimensione:

Il giorno 8 Aprile 2016, gli alunni delle 1^E, I e M, hanno incontrato l'autore Salah Naoura. Nato nel 1964 a Berlino dove vive tuttora. Ha studiato letteratura Tedesca e Scandinava alle Università di Berlino e di Stoccolma. Dal 1995 lavora come traduttore e autore di libri per ragazzi. In Germania ha vinto alcuni premi prestigiosi. Il romanzo “Roba da MATTI” è stato premiato con il premio “Peter Härtling Preis”.

autore e prof 

Salah Naoura e la Prof.ssa Giuseppina Sciajno

ROBA DA MATTI - Matti ha 11 anni e sogna a occhi aperti di poter trascorrere le vacanze nel paese d’origine di suo padre, la Finlandia. Con una bugia enorme, grossa come una…casa (!), riesce a convincere i genitori a partire. Purtroppo, però, non è sempre facile e semplice trovare giuste soluzioni per ogni errore, così Matti scatena un turbinio di bugie a fin di bene (a fin di bene, ma pur sempre bugie!) che non riesce più a fermare e che, come gli ha detto lo zio una volta, “crescono più velocemente del bambù”! ...e hanno conseguenze catastrofiche che nessun bambino forse si è mai trovato ad affrontare. Roba da matti, certo, ma anche da Matti! Le bugie crescono sì in fretta, ma c'è quasi sempre un modo per rimediare agli errori dell'universo.

Il titolo del romanzo in lingua tedesca (diverso da quello della versione italiana, che gioca sul binomio matti/Matti) ha un’accezione vagamente filosofica: “Matti und Sami und die drei größten Fehler des Universums” significa “Matti e Sami e i tre più grandi errori dell'Universo”. Matti è convinto, infatti, che nell'universo ci siano degli errori e che sia compito nostro provare a correggerli. Così, quando il fratellino Sami scoppia in lacrime alla scoperta che nessun delfino verrà trasferito dallo zoo al laghetto delle anatre della loro città (si trattava di un pesce d'aprile apparso sul giornale cittadino!), l'unico modo per riparare a questo errore dell'universo è semplice: far nuotare nel laghetto i delfini di legno avuti in dono dallo zio Kurt... almeno così ci saranno due delfini nel lago, e non uno solo!... Seguendo le vicende del protagonista e della sua famiglia fino in Finlandia, dove si ritroveranno in men che non si dica senza casa, soldi e auto, scopriremo che, alla fine, non tutti gli errori vengono per nuocere...

autore

autore1

Dott. Roman Mahrun, assistente Programmi Culturali Goethe Institut - Dott.ssa Maria Giaramidaro, Presidente Associazione Oliver - Salah Naoura

autore3

Dott. Roman Mahrun, assistente Programmi Culturali Goethe Institut - Salah Naoura - Prof.ssa Julia Ernst Goethe Zentrum Palermo

 alunni

autore2

Dott. Roman Mahrun, assistente Programmi Culturali Goethe Institut  - Salah Naoura - Dott.ssa Maria Giaramidaro, Presidente Associazione Oliver 

Leonardo da Vinci

Scuola Secondaria di I° Grado

Via Serradifalco, 190 - 90145 Palermo
Telefono: 091.6814341 / 091.6825950
Fax: 091.6816602 / 091.6832558
Istituzionale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Altro Contatto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Credits

Mobiusdesign.it
Powermedia srl